Opera VI - Organaria Romana

Vai ai contenuti

Menu principale:

Opere

Chiesa S. Maria della neve


Lo strumento è formato da una consolle a due manuali e pedaliera che pilota via M.I.D.I. un corpo di 353 canne situato nella cantoria posta alla sinistra della navata, nel sito che nel 1700 ospitava un organo Paoli del quale abbiamo restaurato e reso efficienti le 22 canne di facciata.


Registri a canne:

REGISTRI

CANNE

G.O.

 

Principale 8'
(22 canne di facciata esistente)

61 canne

Ottava 4'

+12 canne

Decimaquinta 2'

+12 canne

Ripieno 2 file
(XXVI 1 1/3' - XXIX 1')

122 canne

RECITATIVO

 

Traversiere 8'

61 canne

Flauto 4'

+12 canne

Flauto in XIIa 2 2/3'

61 canne

Flautino 2'

+12 canne



L'organo è inoltre dotato di altri 33 registri campionati digitalmente che vengono amplificati tramite un amplificatore da 300 watt che pilota una cassa a tre vie posto tra i somieri delle canne.


UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE ALLA SOVRINTENDENZA DI AREZZO PER LA SUA LONGIMIRANTE MODERNITA'

Lo strumento è stato inaugurato in occasione del Santo Natale 2001

 
Torna ai contenuti | Torna al menu